Villa Maria

Una scelta originale per dare nuova vita a una villa in collina

L’intervento prevede l’ampliamento del volume residenziale e il recupero del sottotetto ai fini abitativi. La ristrutturazione comporterà una modifica sostanziale dell’organismo edilizio esistente, rendendolo adeguato agli standard odierni di accessibilità e anti-sismica. Il linguaggio scelto per reinterpretare questa villa è marcatamente moderno e richiama un certo ordine nella scansione delle aperture, dando effetto finale di stabilità e compattezza, tipico delle abitazioni del contesto circostante. Partendo dal basamento, rivestito in bugnato, si accede ai nuovi box, mentre i piani residenziali sono rivestiti da una lamiera continua che gira tutto attorno al tetto e ingloba i vani ascensore. Il piano primo è scandito da un balcone continuo e nel piano sottotetto un imbotto in lamiera inquadra le due grandi finestre che osservano Torino.

 

Committente: Privato
Progetto: Ristrutturazione edilizia
Incarico: Progettazione architettonica | Direzione lavori | Coordinamento sicurezza in fase di progettazione e in fase di esecuzione
Collaboratori: arch. Daniele OLIVETTI
Progettazione strutturale: ing. Davide ELIA
Progettazione impiantistica: geom. Walter POMATTO
Superficie: 300 mq
Anno: 2017
Progetto in corso

Richiedi Informazioni

Invalid input.
Invalid Input
Invalid input.
Invalid input.
Invalid input.
Invalid Input